Dead Like Me - Stagione 2

Titolo Originale: Dead Like Me - Season 2
Un film di David Grossman, Peter Lauer, Robert Duncan McNeill, Kevin Dowling, Sarah Pia Anderson
Genere: Drammatico - Stati Uniti (2004) Durata: 600min.
Produzione: MGM. 
Distribuzione: 20th Century Fox Home Entertainment
Secondo anno: il lavoro continua
E’ passato ormai un po’ di tempo e Georgia Lass si è lentamente abituata alla sua nuova vita. Adesso non ha molti problemi a svolgere il suo lavoro di assistente della morte, e contemporaneamente la sua seconda identità, quella di Millie Hagen, inizia a darle soddisfazioni, permettendole di assaporare il gusto della vita. I veri problemi che restano sono quelli con la sua famiglia, o forse bisognerebbe dire ex-famiglia, visto che lei è morta. Da una parte lei non riesce a staccarsi definitivamente da loro, mentre dall’altra suo padre, sua madre e sua sorella, non riuscendo ad affrontare il dolore della scomparsa, sviluppano manie e comportamenti ossessivi che portaranno alla distruzione della famiglia intera...

Secondo anno: la vita comunque procede
In questa seconda stagione, sebbene il lato comico della serie sia sempre presente, aumenta esponenzialmente quello tragico legato alle vicende personali degli aiutanti della morte e della famiglia Lass. Sembra quasi che il prodotto si divida in due parti: una, quella riguardante la collezione delle anime, che mantiene l’aspetto divertente della serie, con tutti i problemi legati alle varie riunioni e al contatto con le vittime. L’altro riguarda invece la vita dei personaggi, scopriamo parte del loro passato tragico e contemporaneamente assistiamo al dramma familiare dei Lass. La comicità tragica è comunque quella tipica delle black comedy; si ride delle disgrazie altrui, anche quando non si dovrebbe, e il più delle volte perché ci si trova di fronte a situazioni al limite dell’assurdo in cui risulta impossibile restare seri.
Questo permette alla serie di restare una sorta di ibrido fra due generi: il dramma e la commedia per l'appunto, anche se sembra che alla fine prevalga più il primo, almeno in questa seconda stagione.

Ennesimo finale aperto
Il pregio di questa serie, l’unione di due generi, risulta alla fine essere anche il suo peggiore difetto. Una difficile catalogazione che non consente una precisa identificazione del prodotto e della storia. Le puntate si susseguono cambiando più volte registro: si passa da quelle incentrate sul passato dei personaggi, a quelle che si occupano dei Lass, senza però una reale soluzione di continuità. A fare da collante tra i vari episodi alla fine è solo Georgia, e questo penalizza notevolmente la serie. Una maggiore uniformità negli stessi avrebbe quantomeno permesso allo show di proseguire. Dimostrazione di questo risulta essere il finale della stagione che, sebbene abbia una notevole poesia e permetta alla protagonista di trovare una sorta di pace, tuttavia non risolve molti degli interrogativi lasciati sparsi durante i vari episodi, come spesso accade nei serial televisivi.

Episodi
Send in the clown
The ledger
Ghost story
The shallow end
Hurry
In escrow
Rites of passage
The escape artist
Be still my heart
Death defying
Ashes to ashes
Forget me not
Last call
Always
Haunted
DVD
Caratteristiche tecniche
Formato video: 1.78:1
Formato audio: inglese e spagnolo Dolby Digital 5.1; italiano e francese Dolby Digital 2.0
Sottotitoli: inglese, italiano, francese, spagnolo

La componente video risulta nella media per l'edizione in dvd di una serie televisiva. Ogni disco contiene quattro episodi, tranne l’ultimo che ne contiene tre, e la qualità dell'immagine appare abbastanza buona; si nota solo un leggero rumore di fondo in alcune scene, ma nulla di allarmante.
In un certo senso la sezione audio sembra molto curata, considerando la presenza di addirittura quattro lingue, ma in realtà sarebbe stato preferibile avere una traccia in italiano in 5.1. Ogni lingua è accompagnata dai rispettivi sottotitoli.

Contenuti speciali
Nell’ultimo dvd sono presenti alcuni contenuti speciali.
Ancora Dead Like Me
Varie interviste al cast in cui si analizza sia la serie nella sua interezza, che i singoli personaggi.
Effetti speciali
Analisi sulla realizzazione degli effetti speciali della serie.
Scene tagliate
Serie di scene escluse dagli episodi. Alcune sono nuove, mentre altre sono versioni allungate di sequenze già viste.
Galleria fotografica
Galleria di foto scattate durante le riprese della serie.
caricamento in corso...
SCREENSHOTS
  • Immagine Thumb: Dead Like Me - Stagione 2
  • Immagine Thumb: Dead Like Me - Stagione 2
  • Immagine Thumb: Dead Like Me - Stagione 2
  • Immagine Thumb: Dead Like Me - Stagione 2
  • Immagine Thumb: Dead Like Me - Stagione 2
  • Immagine Thumb: Dead Like Me - Stagione 2
  • Immagine Thumb: Dead Like Me - Stagione 2
  • Immagine Thumb: Dead Like Me - Stagione 2
  • Immagine Thumb: Dead Like Me - Stagione 2
  • Immagine Thumb: Dead Like Me - Stagione 2
  • Immagine Thumb: Dead Like Me - Stagione 2
  • Immagine Thumb: Dead Like Me - Stagione 2
ARTICOLI CORRELATI
SEGUICI SU:
versione per cellulari
facebook
twitter
itunes
© 1999 - 2012 GALBIT SRL TUTTI I DIRITTI RISERVATI - P.IVA 07051200967